Accesso ai servizi

ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF

L'addizionale comunale IRPEF è articolata in due aliquote distinte:
 1) Compartecipazione dell'addizionale IRPEF, uguale per tutti i comuni, di competenza dello Stato, con equivalente riduzione sia delle aliquote IRPEF che dei trasferimenti ordinari ai comuni (senza aggravio impositivo per il contribuente);
 2) E' opzionale e variabile da comune a comune, in quanto rimessa alla discrezionalità degli stessi, che possono istituirla, regolamentarla e variarla anno per anno, entro la misura massima dello 0,8 punti percentuali. La delibera deve essere pubblicata nel sito internet del Ministero dell'Economia e delle Finanze. L'efficacia della deliberazione decorre dalla data di pubblicazione nel predetto sito informatico. In questo caso sussiste un aggravio impositivo per i contribuenti, in quanto l'addizionale è ulteriore rispetto all'IRPEF.

 Sono obbligati al pagamento dell'addizionale comunale IRPEF tutti i contribuenti per i quali risulta dovuta l'IRPEF nell'anno di riferimento. Soggetti passivi sono dunque tutte le persone fisiche.

Collegamenti:
Accedi alla pagina dedicata ai tributi comunali per consultare l'aggiornamento delle aliquote IRPEF

Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione